Danimarca: passa legge anti- burqa

0
234

Sulla scia di quanto applicato anche in altri stati europei, la Danimarca ha recentemente approvato una norma che entrerà in vigore il 1 Agosto e che vieta di coprirsi il volto nei luoghi pubblici. Fatte salve alcune fattispecie, come le protezioni imposte per legge (casco integrale) o le maschere di carnevale, le forze dell’ordine avranno la facoltà di sanzionare ad esempio chi porta il velo integrale femminile (burqa o niqab).

La legge é stata approvata con una maggioranza traversale che comprende i Liberali al governo, ma anche Conservatori e Popolari che sostengono l’esecutivo dall’esterno.

Molti favorevoli anche tra i Socialdemocratici all’opposizione. E’ stata invece stralciata la norma che prevedeva anche il carcere in caso di recidiva, tuttavia la sanzioni previste possono variare da 1.000 fino a 10.000 corone in caso di reiterazione del reato.

La Danimarca è solo l’ultimo in ordine di tempo ad approvare simili normative in Francia, Belgio e Austria. In Italia la Regione Lombardia ha introdotto il divieto di ingresso in ospedali ed edifici pubblici per chi porta il velo integrale.

Giova ricordare che ad oggi la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha convalidato sia le legislazione francese, che quella belga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here